Logo stampa
800 185 075 800 185 075
NOTIZIE

Herambiente Servizi Industriali: la società di gestione rifiuti e servizi ambientali per le imprese italiane

Una società appositamente creata per gestire in partnership con le imprese la gestione rifiuti. E’ questa la carta d’identità di Herambiente Servizi Industriali, la realtà nata all’interno di Herambiente (Gruppo Hera), leader nazionale nel trattamento, recupero e smaltimento rifiuti. La società, nata ufficialmente lo scorso 24 marzo, unisce al proprio interno le competenze tecniche e commerciali maturate sia dal Gruppo Hera, che da NestAmbiente, la società dell’area ambiente di AcegasAps, la multiutility di Padova e Trieste aggregata al Gruppo Hera dall’1 gennaio 2013.


Una risorsa per il sistema produttivo italiano
In Italia, ogni anno le attività produttive generano oltre 137 milioni ditonnellate di rifiuti, i cosiddetti rifiuti speciali. Si tratta di un quantitativo di assoluto rilievo, superiore di circa 4 volte la mole dei rifiuti urbani, che richiede per il trattamento know-how specifico e una base impiantistica e tecnologica di grande rilievo. Herambiente Servizi Industriali nasce quindi per rispondere ad un bisogno fortemente presente nel sistema industriale del Paese che, a differenza dei competitor europei, non è sufficientemente dotato di infrastrutture idonee al trattamento rifiuti e presenta ampi margini di miglioramento per quanto riguarda il recupero di materia ed energia.
Il settore trattamento rifiuti italiano è inoltre caratterizzato da operatori per lo più di ridotte dimensioni, spesso non in grado di fornire le risposte commerciali, amministrative e tecnologiche idonee a soddisfare le articolate necessità delle imprese clienti in tema di trattamento rifiuti.


La forza impiantistica e la qualità ambientale di Herambiente
Herambiente Servizi Industriali è, al contrario, forte della dotazione impiantistica del Gruppo Herambiente, la maggiore presente in Italia, fra cui 8 termovalorizzatori (anche per rifiuti pericolosi), 4 impianti di trattamento fanghi, 2 inertizzatori, 9 impianti di trattamento chimico-fisico, 11 impianti di compostaggio e stabilizzazione, 3 biodigestori anaerobici, 6 piattaforme di selezione intelligente del rifiuto differenziato secco, 11 discariche (anche per rifiuti pericolosi), 1 centrali a biomasse. Una capacità che nel 2013 ha consentito di trattare circa 5,4 milioni di tonnellate di rifiuti sia urbani che speciali, producendo circa 814 Gwh di energia elettrica, in prevalenza rinnovabile, e rispondendo ai più alti standard di tutela ambientale, grazie alle certificazioni UNI EN ISO 9001:2008 (Certificazione di Qualità), UNI EN ISO 14001:2004 (Certificazione Ambientale), OHSAS 18001 (Sistema di Gestione della Sicurezza e della Salute dei Lavoratori) ed EMAS (il riconoscimento volontario con cui l’azienda certifica il proprio sistema di gestione ambientale, attivato su oltre la metà dei propri impianti).


La gestione rifiuti “chiavi in mano”
La nuova società si rivolge a tutti i settori produttivi, compresi quelli che generano rifiuti pericolosi, come, ad esempio, l’industria estrattiva o chimica. In considerazione della complessità tecnica e della delicatezza, anche normativa, della gestione rifiuti, Herambiente Servizi Industriali si propone alle aziende clienti come global service ambientale. Un partner quindi in grado di progettare in modo personalizzato e, successivamente, gestire in completo outsourcing l’intera filiera dei rifiuti, integrandosi con la catena del valore aziendale.
I servizi proposti comprendono: consulenza normativa, auditing ambientale, analisi e classificazione dei rifiuti prodotti dall’azienda, raccolta e micro-raccolta (anche con noleggio delle attrezzature necessarie al trasporto), stoccaggio, trattamento, recupero e (dove necessario) smaltimento.


Gli obiettivi commerciali
In ragione delle dimensioni rilevanti e del patrimonio tecnologico e impiantistico, gli obiettivi commerciali di Herambiente Servizi Industriali sono sfidanti. Se nel 2013 le società che hanno dato vita alla nuova realtà hanno trattato qusi 200.000 tonnellate di rifiuti speciali, per il 2014 il traguardo è fissato a oltre 270.000 tonnellate.


Un contributo alla tutela ambientale e alla legalità per l’intero Paese
L’azione di Herambiente Servizi Industriali si caratterizza, oltre che per l’attenzione alla tutela ambientale, anche per l’estrema trasparenza nella gestione e nella rendicontazione di ogni fase del ciclo integrato rifiuti. Ciò garantisce alle aziende clienti la massima “compliance” normativa, ma costituisce anche un importante contributo al sistema industriale italiano, in cui i flussi di smaltimento illegale di rifiuti rappresentano purtroppo una realtà di grande rilievo. Solo lo scorso anno, tale attività illecita ha fruttato alle ecomafie 16.7 miliardi di euro, dovuti ad oltre 34.000 reati.

 
Condividi