Logo stampa
800 185 075 800 185 075
EVENTI

Settimana europea per la riduzione dei rifiuti 2012

 


La "Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti 2012" è promossa in Italia dal Comitato promotore nazionale, (di cui fanno parte tra gli altri il Ministero dell'Ambiente, Federambiente e Legambiente), si svolge nel suo complesso con il patrocinio di Unesco, della Camera dei deputati e del Senato della Repubblica. Main sponsor sono C.O.N.A.I. (Consorzio per il recupero degli Imballaggi) e C.I.C. (Consorzio Italiano Compostatori).
L'appuntamento è diretto a promuovere azioni sostenibili volte alla prevenzione dei rifiuti e a mettere in luce l'impatto dei nostri consumi sull'ambiente.

Il Gruppo Hera è lieto di partecipare con le seguenti iniziative che sono state accolte con grande attenzione dal Comitato promotore per il loro alto spessore valoriale e sociale:

  • "Regala un albero alla tua città"
    campagna di Gruppo per la sensibilizzazione all'utilizzo della bolletta elettronica sui clienti di Hera di tutte le province. Hera propone ai clienti di aderire alla bolletta elettronica offrendo nel contempo la possibilità di contribuire alla piantumazione di alberi in accordo con gli Enti territoriali preposti. La dematerializzazione della bolletta abbinata alla piantumazione di alberi nelle aree urbane rappresenta un'innovazione nel panorama delle utility e una dimostrazione dell'impegno del Gruppo verso l'ambiente.

  • "Rusco: parliamone in piazza" (Bologna)
    iniziativa di distribuzione materiali e divulgazione di buone pratiche sulla riduzione dei rifiuti.
    Durante la settimana europea sarà realizzato uno stand in Piazza Re Enzo (Bologna) in cui si effettuerà la distribuzione mirata di materiale informativo sulle buone pratiche di riduzione dei rifiuti effettuate dal Gruppo Hera, inclusa la divulgazione dello studio "Sulle tracce dei rifiuti" e del decalogo della Settimana Europea. Nell'ambito dell'iniziativa saranno raccolti gli indirizzi e-mail delle persone che desidereranno ricevere la newsletter sulla sostenibilità VedoHera per essere messi a conoscenza dei temi ambientali, con particolare riguardo ai progetti di prevenzione dei rifiuti.

  • "Liscio come l'olio"
    iniziativa di sensibilizzazione alla raccolta dell'olio presso la stazione ecologica di Imola (BO). I cittadini che conferiranno al centro di raccolta almeno 2 litri di olio esausto (alimentare o minerale) riceveranno in omaggio una bottiglia di olio extravergine di produzione locale: Hera intende sollecitare l'attenzione degli utenti tramite un benefit di produzione territoriale in riferimento al ciclo di vita dell'olio alimentare in quel preciso territorio.

  • "Farmaco Amico"
    il progetto, approvato per il comune di Ravenna, predispone un modello per il ritiro e
    l'avvio all'utilizzo dei prodotti farmaceutici ancora validi, fra i quali sono compresi i medicinali che vengono ritirati a domicilio o presso studi medici dalle Associazioni Auser - A.D.A.- Anteas e/o i medicinali consegnati dai consumatori negli appositi contenitori resi disponibili presso le farmacie aderenti al progetto. Oggi sono sprecati tanti medicinali; il progetto intende sensibilizzare le persone a raccoglierli separatamente per poi distribuirli alle persone poco abbienti.

  • "Riduciamoli... ad arte"
    Nel Chiostro di San Mercuriale, a Forlì, saranno effettuati laboratori di compostaggio domestico e laboratori creativi per il riutilizzo artistico degli scarti domestici sviluppati in collaborazione con il centro di educazione ambientale LaCocla e l'associazione Riciclando&Riusando.
 
Condividi