Logo stampa
800 185 075 800 185 075
NOTIZIE

Convegno "Bonifica di siti contaminati e tecnologie di risanamento ambientale"

Il convegno si tiene venerdì 22 gennaio presso l'Aula Magna Dipartimento Jonico, Sede di Giurisprudenza,Via Duomo 259 a Taranto ed è organizzato dalla Società Chimica Italiana - Divisione di Chimica dell'Ambiente e dei Beni Culturali e dall'Ordine dei Chimici di Taranto in collaborazione con l'Autorità Portuale di Taranto, l'Istituto per l'Ambiente Marino Costiero del CNR, l'Ordine degli Ingegneri di Taranto e l'Università di Bari.
A partire dalla identificazione in Italia dei "Siti di Interesse Nazionale" i siti contaminati hanno rappresentato e, rappresentano tutt'oggi, un problema di notevole interesse anche in relazione alle problematiche di bonifica e/o messa in sicurezza e alla applicazione di opportune tecnologie di risanamento. Il Convegno di studio si propone pertanto di illustrare novità normative e tecniche in tema di bonifica di siti contaminati marini. In particolare, saranno passate in rassegna alcune delle tecnologie di bonifica e le relative applicazioni soprattutto nel settore dello sviluppo e salvaguardia della fascia costiera. Il Convegno vuole inoltre rappresentare un momento di dibattito e confronto su argomenti quali i dragaggi in aree portuali e le metodologie di gestione di sedimenti contaminati.

Il Gruppo Herambiente, in veste di esperto nel settore partecipa con l'intervento "Comparazione tecnico economica tra vasche di colmata e tecnologie di recupero di materiale dragato".

 
Condividi