Logo stampa
800 185 075 800 185 075

Glossario


  • A |
  • B |
  • C |
  • D |
  • E |
  • F |
  • G |
  • H |
  • I |
  • J |
  • K |
  • L |
  • M |
  • N |
  • O |
  • P |
  • Q |
  • R |
  • S |
  • T |
  • U |
  • V |
  • W |
  • X |
  • Y |
  • Z |
c
  • Consorzi di filiera

    I Consorzi all'interno del CONAI (Consorzio Nazionale Imballaggi) sono specifici per tipologia di materiale e sono costituiti essenzialmente dalle imprese produttrici di imballaggi e dagli utilizzatori.

    CONSORZIO NAZIONALE ACCIAIO - Consorzio Nazionale per il Riciclo ed il Recupero degli imballaggi in acciaio;
    CIAL - Consorzio Imballaggi Alluminio;
    COMIECO - Consorzio Nazionale Recupero e Riciclo degli Imballaggi a Base Cellulosica;
    RILEGNO - Consorzio Nazionale per il Recupero e il Riciclaggio degli Imballaggi in Legno;
    COREPLA - Consorzio per la Raccolta, il Riciclaggio e il Recupero dei Rifiuti di Imballaggi in Plastica;
    COREVE - Consorzio Recupero Vetro.

    I Consorzi hanno l'obiettivo di razionalizzare ed organizzare la raccolta, il riciclaggio ed il recupero degli imballaggi usati e dei rifiuti di imballaggi, secondo criteri di efficacia, efficienza ed economicità.

    Esistono anche categorie di Consorzi che non si occupano di rifiuti da imballaggio, come il Consorzio Italiano Compostatiori (C.I.C.), il Consorzio Obbligatorio Oli Usati (C.O.O.U.), il Consorzio Obbligatorio Batterie esauste (C.O.BAT.) ed altri ancora.

     
  • Contenitori T/F

    contenitori che riportano sulla confezione esterna i simboli teschio, fiamma e altri. In genere sono imballaggi primari di prodotti contenenti sostanze irritanti, infiammabili, nocive e tossiche.

     
Condividi