Logo stampa
NOTIZIE

Domani a Sky Arte un'eccellenza del territorio

Le eccellenze e la storia di SCART, il progetto artistico del Gruppo Hera, sono protagoniste di un documentario su Sky Arte, il canale televisivo tematico del gruppo Sky Italia, che andrà in onda giovedì 30 settembre alle 20.40 (e in replica nei giorni successivi).

Nei mesi scorsi, una troupe di Sky Arte ha visitato i laboratori SCART nelle sedi toscane di Herambiente a Pisa e a Santa Croce sull’Arno. È qui che da oltre vent’anni artisti, scenografi, costumisti e docenti di prestigiose Accademie, con i loro studenti, si ritrovano per creare opere d’arte partendo dai rifiuti. Componenti d’arredo, sculture, quadri, strumenti musicali, costumi di scena e scenografie diventano così protagonisti di un documentario che ha tratto forza espressiva dalla materia stessa con cui questi pezzi d’arte sono stati realizzati: scarti industriali provenienti da numerosi cicli di lavorazione, capaci di raccontare la genesi di una collezione di oltre mille pezzi unici e originali. Fra questi le 12 opere dedicate a Dante, esposte fino al 26 settembre a Palazzo Rasponi dalle Teste e viste da oltre 1.400 persone, realizzate dagli studenti delle Accademie di Belle Arti di Ravenna, Firenze e Carrara. Prendendo spunto dalle incisioni di Gustave Doré, le tre Accademie hanno realizzato sei pannelli (160x240 cm) raffiguranti i canti dell’Inferno, del Purgatorio e del Paradiso, più tre delle sei sculture che rappresentano la testa del Sommo Poeta ispirate alla statua di Enrico Pazzi di piazza Santa Croce a Firenze, mentre le altre tre sono state create dai ragazzi di San Patrignano nel loro laboratorio di Waste Art.

 

Numerose le testimonianze raccolte dalla troupe: dalla coordinatrice didattica dell’Accademia delle Belle Arti di Ravenna Paola Babini ai docenti di quelle di Firenze e Carrara, come Angela Nocentini, Edoardo Malagigi e Marco Santi, dalla costumista del Teatro del Silenzio Claudia Tortora, fino alla nota gallerista milanese Rossana Orlandi, che ha appena ospitato le opere di SCART alla Milano Design Week.

Arte e sostenibilità ambientale al servizio della bellezza
Con il progetto SCART, il Gruppo Hera, una delle maggiori multiutility italiane che eroga servizi ambientali, idrici ed energetici a oltre 5 milioni di cittadini localizzati prevalentemente in Emilia-Romagna, Veneto, Friuli-Venezia Giulia, Marche, Toscana e Abruzzo, punta a raggiungere un pubblico sempre più vasto al quale trasmettere una nuova sensibilità sui temi dell'economia circolare e sull'importanza di perseguire uno sviluppo economico e industriale che sia anche sostenibile.

 
Condividi